24 settembre 2008

1° Festival della Letteratura di viaggio



A Roma, tappa principale del Grand Tour sette-ottocentesco, nasce il primo Festival della Letteratura di viaggio. Si terrà dal 25 al 28 settembre prossimi, nei giardini di Villa Celimontana e al Palazzo delle Esposizioni, e porta la firma prestigiosa della Società Geografica Italiana e di Federculture.

Ricco e sfaccettato il programma dei quattro giorni, numerosi gli ospiti, accattivante la location con un Caffè letterario all’aperto e una Libreria del Viaggiatore proprio a Palazzetto Mattei (storica sede della Società Geografica), in un caleidoscopio di iniziative - dal cinema alla fotografia, al teatro - che hanno nel "racconto di viaggio" il filo conduttore.


in particolare segnalo "La rete come diario di viaggio"
coordinato da marina misiti
ideatrice del web-magazine Donneconlavaligia,

Il fascino di appunti di viaggio, taccuini e diari resta intatto, ma con il web oggi ci si racconta attraverso blog o portali come Turisti per caso, ci si aggrega nelle community dedicate al viaggio come quella di Donneconlavaligia. Il proprio carnet de voyage rimbalza così su scala globale e offre diversi livelli di lettura: la rete si fa luogo per condividere percorsi e storie, per incrociare destinazioni e mappe, per scambiarsi immagini e racconti dal mondo.

L'incontro a Villa Celimontana, preceduto anche da un tam tam sul web, si propone di riunire e dar voce a tutte quelle persone che in comune hanno passioni come il viaggio e che finora si sono ritrovate solo nelle piazzette virtuali della blogosfera e dei vari social network specializzati.

Coordina l'appuntamento Marina Misiti, ideatrice del blog-magazine www.donneconlavaligia.it, dove la valigia è metafora di bagaglio culturale, di storie, luoghi e reportage; l'ottica è trasversale e al femminile; la community è composta da viaggiatrici e bloggers che scrivono dalle varie città del mondo.

Insieme all'autrice, alcune di queste bloggers racconteranno una parte di mondo vista attraverso le nuove modalità del web, delineando geografia, strumenti e tendenze dei prossimi anni, rispetto al viaggio e alle sue molteplici narrazioni. La giornata proseguirà in modo informale per accogliere e favorire lo scambio e l'incontro tra utenti della rete e non, oltre agli iscritti del network "DCV" di cui questo è il primo appuntamento off line.


purtroppo sabato non sarò a roma
ma potrò comunque partecipare all'incontro
perchè c'è la possibilità di collegarsi in chat

e allora, chi vuole viaggiare con noi?

io porterò il mio taccuino
per raccontare il mio viaggio "radiale"
i sentieri dei pensieri:
disegni semplici per descrivere il sentiero creativo



7 commenti:

la donna con la valigia ha detto...

Grazie della segnalazione Roberta, peccato non conoscerci anche off line, ma sarà per la prossima!

che belle cose e interessanti sul tuo blog, complimenti!
ciao, Marina

Luca ha detto...

fantastico! le tue segnalazioni sono sempre molto ineressanti. Questi giorni pensavo una cosa... perché non ci aiuti scrivendo un libro o un ebook? Luca

roberta buzzacchino ha detto...

@ marina
sono sicura che c'incontreremo !
il tuo blog è una miniera di cose interessanti... ogni post un viaggio!
:)
a presto
r


@ luca
l'idea di un ebook
è molto interessante!
comincerò a pensarci... :)
grazie
r

carlo ha detto...

Aspettiamo il tuo ebook!

roberta buzzacchino ha detto...

@carlo

grazie, prenderò esempio dai tuoi successi :)

r

Alessio Sperlinga ha detto...

Splendido lavoro il taccuino

roberta buzzacchino ha detto...

@alessio

grazie :)