22 maggio 2008

festival della creatività

dal 31 maggio al 2 giugno parteciperò
al XXII festival della creatività
organizzato da createca



Ne siamo il principale protagonista, ma anche il regista e lo sceneggiatore.
Il casting: in parte l’abbiamo scelto ... amori, amici, nemici, in parte c’è stato imposto: genitori, insegnanti, religiosi, padroni...
La trama: siamo noi, sempre, che l’abbiamo creata. L’abbiamo in gran parte scritta inconsapevolmente, accettandola passivamente, e considerando come fatali i contesti, le situazioni, gli eventi....
Certamente nessuno ha avuto a disposizione, né dispone, di una libertà totale. Dobbiamo tenere conto della “ realtà “. Eppure, come ha scritto Paul Watzlawick, bisogna considerare How real is read. La nostra libertà può esprimersi attraverso la creatività, vale a dire il potere che abbiamo di trasformare le cose, di dare un significato più autentico agli eventi, di inventare la vita che vogliamo.
Il percorso attraverso i workshop proposti ci aiuterà a prendere coscienza delle ricchezze infinite che possediamo e ad utilizzarle per elaborare un copione vincente. Hubert Jaoui


ho conosciuto createca il 1° maggio 2005
grazie ad un post di luisa carrada
che segnalava il festival di quell'anno

ricordo che appena letto decisi di partecipare
e con il clik di una mail mi misi in contatto
con un gruppo che partiva da roma

ho conosciuto così hubert, isabella, franco, marina, stefano
e tante altre persone che parlavano della creatività
non solo in modo teorico, ma anche pratico
vivere la vita creativamente !

queste sono foto del 2005
scattate durante alcuni workshop









quest'anno avrò il piacere di animare un workshop
scrivere una storia con le mappe mentali

le iscrizioni sono ancora aperte
chi vuole trascorrere un weekend creativo?

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao sono Alessandra, la figlia di Giovanna. Ho appena visitato il tuo blog, mi ha colpito soprattutto la mappa che c'è nella pagina: non avrei immaginato che le mappe concettuali potessero essere tanto colorate. A presto

roberta buzzacchino ha detto...

ciao alessandra !
che sorpresa leggere il tuo commento :) benvenuta nel mio "diario" ;)
la prossima volta che vengo a casa tua, se ti va, ne facciamo una insieme!!
un grande bacio
r
p.s.
saluta mamma ;)

Anonimo ha detto...

ciao roberta, seguo da un po' il tuo blog che apprezzo molto. Mi puoi spiegare meglio che cos'è il festival della creatività? sono incuriosita e molto tentata di iscrivermi ma dal loro sito non tutto mi è chiaro... è una sorpresa? e poi sarei ancora in tempo? ciao grazie!
jul

roberta buzzacchino ha detto...

ciao jul

il festival è un'occasione di incontro per sperimentare metodi creativi e prendere coscienza delle ricchezze infinite che possediamo

per la partecipazione puoi telefonare ai numeri indicati nel programma!
penso che ci siano ancora posti!

chiama subito !
ciao
r

annarita ha detto...

Roberta, complimenti vivissimi e un sincero "in bocca al lupo".

Mi piacerebbe essere presente, ma non posso in questo periodo.

Facci sapere dandone documentazione sul tuo blog, please...
A presto.
annarita

Anonimo ha detto...

Roberta, grazie molte per la tua risposta. Ho parlato con le organizzatrici, sarei proprio voluta venire, ma era tutto al completo! Immagino che siano state due giornate bellissime. spero che ci sarà un'altra occasione per incontrarti, nel frattempo seguo il tuo blog e i tuoi suggerimenti di lettura.. a presto e grazie ancora. ciao
jul