04 dicembre 2007

identità: chi sono? da dove vengo?



ai cafè dello spazio dell'anima
nuovo incontro, nuova scoperta

Il concetto di identità implica ed indica un processo in divenire attraverso il quale
la persona (come singolo) o il gruppo (come popolo)costruisce il proprio sistema di valori. E' importante che questo processo sia portato a livello di autocoscienza, è il livello di auto-consapevolezza che permette di gestire e governare in termini positivi e costruttivi l’interscambio costante con altri sistemi di valori. Spesso il processo “autocosciente” inizia con una rottura e una fuga.

La riflessione è partita dal libro il mosaico del tempo grande di carmine abate ed in particolare il capitolo 3 "la fuga"

Da queste pagine le persone e il gruppo hanno iniziato ad interrogarsi sulla propria identità riallacciandosi alle proprie radici territoriali o culturali.

Da dove vengo? Cosa ho voluto/voglio portare con me nel nuovo mondo? E'possibile un ritorno? Che cosa vuol dire ritorno? A cosa mi serve la memoria di ciò che sono stato? Perché si dice “se vuoi distruggere un popolo distruggi la sua storia”?


le riflessioni dell'incontro sono state raccolte
da letizia in modo lineare
e da me in modo radiale

questa volta il momento più bello
l’ho vissuto quando tornata a casa
ho disegnato le radici dell’albero
lunghe, flessuose che si intrecciano tra loro
così come si sono incontrate le nostre parole

ad un certo punto ho guardato la mappa
e sentivo che mancava qualcosa
ho guardato più intensamente
e ho capito: mancava la terra!

così ho preso il marrone
e ho incominciato a colorare lo sfondo del foglio

poi mi sono ricordata che per giancarla
le radici sono nell’acqua
perché lei ha sempre viaggiato molto
spostandosi da un luogo all’altro
spinta dalla sete di conoscenza

così in alcuni punti ho usato il celeste

a quel punto il disegno ha preso vita
profondità e superficie
dentro e fuori

la terra_acqua in cui sono immerse le radici
mi ha trasmesso una sensazione di pace e sicurezza

la terra_acqua non è altro che l’umanità
che unisce le nostre diversità

----------
incontro del 7 novembre
identità: chi sono io? chi sei tu?

1 commento:

Kika ha detto...

bellissimo post. e bellissimo disegno. molto poetico.