29 ottobre 2011

i percorsi della creatività



Mente & Cervello novembre 2011

Le chiavi della creatività di Maud Besançon
La creatività è oggi al centro dell'interesse di psicologi e neuroscienziati, che stanno cercando di individuare le caratteristiche soggettive e i processi mentali alla base dei colpi di genio

Emozioni d'artista di Marion Botella
La base di un atto creativo sono quasi sempre le emozioni. E di solito sono gli stati d'animo negativi, come la paura o la tristezza, a fornire l'ispirazione per i grandi capolavori

Una mente non convenzionale di Shelley Carson
Spesso i creativi hanno comportamenti eccentrici, che a volte rasentano la patologia mentale. Forse perché il loro cervello usa le informazioni in maniera diversa

Una bella follia di Daniela Ovadia
Esiste davvero un legame tra genio e follia? A rispondere è Kay Jamison Redfield, tra i massimi esperti di disturbi dell'umore e sindrome bipolare da cui è affetta fin dall'adolescenza


per continuare a "camminare" vai qui e qui

:)

5 commenti:

marco fossati ha detto...

grazie per le segnalazioni!

roberta buzzacchino ha detto...

ciao marco, buona passeggiata ;)

Anonimo ha detto...

grazie per l'info Roberta.
hai un nuovo Mapper che ti segue.

Ho cominciato da poco il mio viaggio dal lineare al radiale.
[ Qui puoi curiosare sul mio percorso se vuoi http://cartastraccianera.tumblr.com ]
Buon prosieguo

Luis

Anonimo ha detto...

sally brown dixit:

ciao roberta, volevo metterti al corrente che ho finito il cavaliere andando avanti nella lettura mi rendo conto che le mie funzioni D sono spesso attive ( spesso gli altri mi parlano ma non "interpreto e non traduco quello che dicono, spesso ho la sensazione che il tempo sia fermo) allora mi chiedo: ma io finora che ho fatto? mi sento un giardino incolto, o meglio, un giardino trasmormato in orto.
ciao, alla prox

roberta buzzacchino ha detto...

@ luis, benarrivato !

@ sally, sono certa che il tuo orto darà ottimi frutti !