30 aprile 2008

la sfida della complessità

cervello + conoscenza = complessità

il filosofo francese edgar morin
è colui che, più di ogni altro, ha messo in luce
il tessuto complexus dei saperi



il giornale La Repubblica del 25 aprile
pubblica una sua intervista la sfida della complessità

come ho raccontato al convegno di donna è web
la mia identità di mind mapper
ha le radici nella teoria della complessità

per questo negli ultmi mesi seguo con interesse
ComplessaMente il blog di luca comello
co-autore del libro viaggio nella complessità
perchè trovo il suo approccio fresco ed immediato



apprezzo il suo stile nel divulgare con passione
concetti, complessi ed affascinanti, in diversi modi:
alla radio, con video, in second life...

ultimamente ha parlato della "compresenza"
citando il film forrest gump
con la sua meravigliosa colonna sonora



Non so se ognuno di noi abbia un destino, o se siamo trasportati come fuscelli dalla corrente. Ma io credo che forse è tutte e due le cose. Forse succedono tutte e due allo stesso tempo.


poi ha introdotto il "pensiero sistemico"
con una scena del film l'attimo fuggente



in questi mesi ha instaurato un dialogo con i suoi lettori
e questo è per me un segnale importante
non scrive solo per se stesso!

il suo stile mi piace e seguire il suo blog
è come fare un viaggio in compagnia
per questo l'ho inserito tra i miei preferiti :)


p.s.
il 9 maggio luca presenterà il libro a udine
e avrà occasione di mostrare anche la mia mappa!

3 commenti:

Giuseppe Vitale ha detto...

La teoria del caos deterministico e il mind mapping hanno una relazione molto stretta che riguarda soprattutto la nascita e la produzione delle idee a partire da alcuni iniziali semplici stimoli o input. Basta considerare che le ramificazioni di un fiume, ad esempio, provengono dalla stessa matrice delle mappe mentali. Hai fatto bene a cominciare ad indagare questa relazione molto proficua.

Giuseppe Vitale ha detto...

Ti segnalo che il video de L'attimo fuggente non è più disponibile.

roberta buzzacchino ha detto...

ciao giuseppe

bella l'immagine del fiume!
grazie :)
r